Crea sito

3 motivi per cui andare in vacanza è stressante!

Articolo* [+ VIDEO] in cui ti svelo i 3 grandi stress da vacanza!

*da leggere con la sabbia nel costume oppure dopo aver pestato una mega-cacca di mucca durante una piovosa gita in montagna o meglio ancora: seduto sul divano di pelle a casa tua, alle ore 13 del giorno di Ferragosto mentre ti sventoli con un ghiacciolo.


ESTATE: diciamoci la verità, per tutti è sinonimo di vacanze.

Anche per chi non ci va.

Sin dai tempi della scuola, questa stagione si porta dietro un profumo di sollievo e libertà, di giornate lunghe e occasioni di relax.

Qualcuno avrà 3 settimane di ferie, qualcuno si fermerà solo per Ferragosto, ma tutti cerchiamo qualche modo per distrarci e rilassarci un po’.

Che sia una meta esotica, mare, montagna o una semplice grigliata tra amici:
questa è la stagione giusta.

Tutto bello e tutto giusto MA

Le vacanze sono sempre fonte di GRANDI STRESS

Forse non ci hai mai pensato in questi termini, quindi lascia che te te ne dica almeno 3!


“Una vacanza è come l’amore: attesa con piacere, vissuta con disagio, e ricordata con nostalgia.”


Numero 1: lo stress prima della vacanza

L’attesa della vacanza è essa stessa la vacanza? No!
Probabilmente è una grandissima angoscia.

Se da una parte si pregusta il meritato riposo, dall’altra bisogna lavorare più intensamente per terminare le incombenze in sospeso.

Poi bisogna organizzarla, la villeggiatura.
E bisogna iniziare per tempo – anche mesi prima! – per valutare dove andare, quali sono i giorni strategici per partire e studiare le opportunità che offre il posto.

E fare le valigie:

Stress da vacanza, fare le valigie

Numero 2: lo stress durante la vacanza

Da quando si parte a quando si torna può succedere di tutto.
Se qualcosa va storto è un peccato, certo.

Ma anche se va tutto come previsto, stare in villeggiatura è impegnativo.
Pensa solo al dormire: per quanto sia prestigioso l’alloggio, non sarà mai confortevole come casa tua.

Lo dice la storia: pochissime persone hanno dormito decentemente in villeggiatura.
A partire dai campeggiatori – in tenda o camper – alzarsi con il mal di schiena è quasi un obbligo

Anche in appartamento o hotel di solito i letti non sono di prima scelta.
Il risultato è che spesso ci si ALZA CON IL MAL DI SCHIENA e si torna a casa più malconci di quando si è partiti.


Numero 3: lo stress dopo la vacanza

L’estate sta finendo (e un anno se ne va).
Si ritorna, ci si riabitua ai ritmi feriali e alla routine e ci si avvia, mesti e rassegnati, verso l’autunno.

Il viaggio, breve o lungo che sia, è una parentesi felice in cui rilassarsi, beati e dimentichi dei problemi che ci siamo lasciati alle spalle.

Problemi che, al ritorno, non si sono risolti.
E ci aspettano dietro la porta di casa.

Tutto ciò ci rende malinconici, a volte nervosi e irascibili.

Questa sensazione è conosciuta come Post-Vacation Blues.

Cioè la “tristezza dopo le vacanze”.
Sono sicuro che l’hai provato anche tu, e magari più di una volta!

Una ricerca che puoi trovare QUI, dimostra che 

circa il 40% di chi ritorna dalle vacanze non sta meglio, anzi sta addirittura peggio, rispetto a quando era partito.

Insomma, andare a lavorare è faticoso, ma a volte lo è anche andare in vacanza.

Avete mai sentito qualcuno dire la famosa frase:

“avrei bisogno di una settimana di ferie per riprendermi dalle vacanze”?

“Nessuno necessita di una vacanza più della persona che ne ha appena fatta una”

Se sei tornato dalle vacanze forse hai bisogno di resettarti un attimo e ritrovare la tua centratura psicofisica, prima che il tran-tran ti fagociti.

Trova il tempo di farti fare un trattamento di ripristino funzionale fatto bene!

E se invece quest’anno non sei andato in vacanza, fatti fare un paio di trattamenti.

Costa molto meno di un weekend a Milano Marittima e…

…ti svelo una cosa che mi dicono molti riceventi:

1 trattamento Shiatsu è come una vacanza intera,

compressa in 60 minuti

Shiatsu vacanza

©2020 Benessum
C.so Guercino 59, Cento (FE)
388 1845783 info@benessum.it
Andrea Ferioli
Operatore del benessere
libera professione di cui alla legge 4/2013 ░ P.I.02061830382

Pubblicato da Andrea Ferioli

Dai primi anni 2000 mi occupo di Discipline della Salute e di educazione del Benessere. In questo tempo ho approfondito molte tecniche per imparare a vivere meglio e poter aiutare gli altri nel ritrovare uno stato di vitalità eccellente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *